mercoledì 20 marzo 2013

Guarire Naturalmente con Messèguè

CADUTA DI CAPELLI, CAPELLI GRASSI, CAPELLI SECCHI, FORFORA, PSORIASI
PIANTE: ANICE VERDE, ARANCIO, ARANCIO SELVATICO




Ricordando quando mia madre usava spesso i rimedi naturali per risolvere i piccoli problemi quotidiani ho deciso di condividere con tutte voi i Rimedi Naturali del libro di Mességué che lei tempo fa aveva comprato, oltre ai rimedi per capelli ne inserirò altri di varia natura anche a seconda delle richieste che qualcuno di voi vorra proporre!

Intanto inizierò con qualche consiglio per i problemi di cute e capelli, e l'utilizzo di 3 Piante Secche!!!

A poco a poco spero di poter creare un piccolo glossario a uso e consumo di tutte...mia mamma ha riscontrato spesso benefici da queste ricette, sempre da usare per i piccoli problemi quotidiani e non per cose davvero serie per cui bisogna consultare il medico Exclamation


CADUTA DI CAPELLI

Cura di 3 settimana da intervallare con 1 settimana di pausa, prima di riprenderla e continuarla fino al raggiungimento dei risultati voluti.

DURANTE I TRE PASTI:
2 pastiglie di complesso di germe di grano ( si può scegliere anche il germe di grano in capsule, in polvere o capsule gelatinose )

DOPO I PASTI:
2 pastiglie di vitamine E e F.

CURE ESTERNE
:
Olio di Sabina da usare per frizioni prima dello shampoo. In periodo di Luna crescente, frizionatevi la testa ogni mattina, per 6 giorni, con una fiala ipettiva di sabina

CAPELLI GRASSI

TUTTI I GIORNI
, bevete questo infuso:

Radice di Bardana 50g
Foglie di Timo 100g
Radice di Gramigna 50g
Foglie di Betulla 50g
Pianta intera di fumaria 50g
foglie di Rosmarino 50g

Mescolate le idverse piante e mettete 4 cucchiai di questa miscela in 1 litro d'acqua fredda. Fate bollire per 1 minuto, poi coprite e lasciate riposare per 10 minuti. Filtrate e bevete nel corso della giornata.

DURANTE I PASTI::
2 Capsule di Eucaliptolo
La cura si fa per un mese e si ripete 4-4 volte l'anno.

CURE ESTERNE:

Usare shampii a base di Biancospino, Farfaro, Ortica, Genziana.


CAPELLI SECCHI

DURANTE I TRE PASTI:
2 capsule di complesso multivitaminico.

La cura fa fatta un mese da ripetere 3 volte l'anno.

CURE ESTERNE:

Usate shampii a base di Rosmarino, Camomilla, Monoi, Sabina.
Se i capelli sono molto devitalizzati usare Fiale iperattive di sabina per 12 giorni da ripetere3-4 volte l'anno.


FORFORA

2-3 volte l'anno fare un ciclo bevendo questo infuso:

Foglie di Rosmarino 100g
foglie di Timo 110g
Foglie di Olivo 50g
Foglie di Betulla 50g
Foglie di Trifoglio Fibrino 50g

Mescolate le diverse piante e mettete 4 cucchiai di questa miscela in 1 litro d'acqua fredda. Fate bollire per 1 minuto, poi coprite e lasciate riposare per 10 minuti, filtrate. La tisana va bevuta a piccoli sorsi durante la giornata, altrimenti a 3 riprese lontano dai pasti.

PRIMA DEI TRE PASTI PRINCIPALI:
2 capsule di dente di Leone

TUTTE LE MATTINE:
frizionare il cuoio capelluto on uno dei seguenti macerati:
  • Rosmarino
  • Ortica
  • Camomilla

Si trovano già pronti, oppure si possono preparare macerando le piante ell'alcool per 10 giorni.

Lavare i capelli con shampii al Biancospino, Sabina Argilla Verde, la cosa migliore sarebbe alternarli.


PSORIASI

La cura più efficace: acqua di mare e sole.

Perchè la psoriasi scompaia bisogna trovare il prodotto esterno sufficentemente attivo per poterla cancellare il più velocemente possibile.
Una possibilità può essere l'Olio di Osiride applicato mattina e sera massaggiando le zone interessate.
Poi va fatta una cura depurativa, calmante e rivializzante della pelle.

Bevete, TUTTI I GIORNI, LONTANO DAI PASTI:

Camomilla romana 50g
Fiori di Lavanda 50g
Foglie di Timo 100g
Foglie di salvia 100g
Radice di Dente di Leone 50g

Mescolate le idverse piante e mettete 4 cucchiai di questa miscela in 1 litro d'acqua fredda. Fate bollire per 1 minuto, poi coprite e lasciate riposare per 10 minuti, filtrate. Bere tutta la tisana completamente.

PRIMA DEI TRE PASTI
:

2 capsule di Bardana

DURANTE I PASTI:
1 capsula di complesso multivitaminico.

seguire la cura fino ad ottenere un risultatao assolutamente perfetto. non devono essere presenti ne arrossamento ne irritazioni, seppur minimi.


ANICE VERDE

PARTE UTILIZZATA: seme.
INDICAZIONI PRINCIPALI: aerofagia, insonnia, affaticamento fisico, nervosismo, bronchite.
INDICAZIONI SECONDARIE: mestruazioni dolorose, tosse, palpitazioni cardiache, caviglie gonfie, gastralgie.
MODO D'IMPIEGO: 4 cucchiai per un litro d'acqua bollente. Lasciare in infusione per 10 minuti, poi filtrare. Bere una tazza prima dei pasti.

ARANCIO

PARTE UTILIZZATA: fiore.
INDICAZIONI PRINCIPALI: nervosismo, digestione lenta, insonnia, aerofagia, bronchite.
INDICAZIONI SECONDARIE: gastralgie, emicranie, palpitazioni cardiache, vermi intestinali, tosse.
MODO D'IMPIEGO: 4 cucchiai per un litro d'acqua bollente. Lasciare in infusione per 10 minuti, poi filtrare. Bere una tazza prima dei pasti principali.

ARANCIO SELVATICO (o amaro )

PARTE UTILIZZATA: bocciolo.
INDICAZIONI PRINCIPALI: aerofagia, digestione lenta, disturbi di fegato, palpitazioni, insonnia.
INDICAZIONI SECONDARIE: affaticamento fisico, diarrea nervosa, spasmi cardiaci, gonfiore, febbre.
MODO D'IMPIEGO: 4 cucchiai per un litro d'acqua bollente. Lasciare in infusione per 10 minuti, poi filtrare. Bere tutta la tisana, lontano dai pasti.

giovedì 7 marzo 2013

COME CONSERVARE E USARE I COSMETICI: Date di Scadenza e PaO


 Da almeno 8 anni utilizzo solo prodotti bio, ho imparato a leggere l'inci di quello che compro e anche di tener conto di come utilizzarli e conservarli.


Un trucchetto che può esser utile sui prodotti di bellezza è guardare la data di scadenza.
Anche i trucchi, proprio come i farmaci, scadono e spesso le donne non lo sanno. L’allarme arriva da un’indagine, svolta dalla Opinium Research, che ha evidenziato che il 49% delle persone utilizza i cosmetici senza guardare la data di scad...enza, il 15% non sa nemmeno che questi prodotti abbiano un limite temporale, mentre il 66% li continua ad utilizzare nonostante sia consapevole della data.
Che cos’ è il PaO?
Sono due gli elementi da tener sempre presenti. Il primo è la data di scadenza, quindi la durata massima a confezione chiusa, il secondo è il PaO (Period After Opening, ovvero Periodo Dopo l'Apertura) che indica la durata del cosmetico una volta aperto. Questo riferimento è stato introdotto dalla direttiva 2003/15/CE dell'11 marzo 2005 e deve essere indicato obbligatoriamente su tutti i prodotti di durata inferiore a 30 mesi, tranne se monouso. Trovate sulla confezione un numero seguito da una M (maiuscola) e sta a significare il numero di mesi di conservazione dopo l’apertura.
Come si conservano i trucchi?
I cosmetici devono essere tenuti in luogo asciutto, fresco e buio. È meglio quindi chiuderli in un armadietto o in una trousse, affinché non siano soggetti a luce diretta, sia solare che artificiale. Evitate le mensoline sotto i classici faretti o vicino al calorifero o allo scalda asciugamano. Inoltre, vanno applicati con le mani pulite e buttati se il colore o la profumazione presentano alterazioni nonostante non siano ancora scaduti.
Quali sono i rischi di un prodotto scaduto?
Anche se apparentemente il vostro cosmetico appare perfetto agli occhi, non è detto che non nasconda qualche alterazione. Secondo numerosi studi, si rischia la possibilità di sviluppare infezioni, allergie e infiammazioni. Rischi che aumentano del 60% se oltre a superare la data di scadenza, si ha anche l’abitudine di condividere i propri prodotti con altre donne.
Quanto durano i cosmetici e come vanno conservati?
Creme per il viso. La durata è differente a seconda della confezione che può essere in vaso (o barattolo), in tubo o in flacone con dosatore. Il vaso è quello che espone maggiormente la crema alla luce e all’aria. L’applicazione dovrebbe sempre essere fatta con le mani pulite, appena lavate, o con una spatola. Non superate i 12 mesi.
Prodotti per la pulizia del viso. In linea di massima durano più di qualsiasi altro cosmetico, soprattutto se non contengono alcol. Ovviamente, il riferimento, oltre alla data di scadenza, è stare attenti alle modifiche di consistenza e di odore. Tempo massimo: 3 anni.
Mascara. Dura in media 6 mesi, ma una volta aperto andrebbe buttato nella spazzatura dopo tre. Per conservarlo nel migliore dei modi è importante pulire il pennello o l’applicatore dopo averlo utilizzato e chiudere sempre bene la confezione.
Ombretto e matita per gli occhi. I prodotti in crema hanno circa un anno di vita, mentre quelli in polvere tre. Le matite sono a tempo indeterminato. Ovviamente è importante mantenerle ben temperate e rimuovere, facendo la punta, quella patina bianca che ogni tanto potrebbe formarsi.
Rossetto. Se è un prodotto di qualità dura circa tre anni. Bisogna stare attenti a non tenerlo in luoghi troppo freddi o troppo caldi (per esempio in tasca). Dopo ogni applicazione, con una velina, pulite delicatamente la punta.
Smalto per le unghie. Sono articoli duraturi, ma dopo cinque anni (anche prima) vanno eliminati. Allungarli con l’acetone prolunga la durata, ma modifica l’intensità del colore e la consistenza.
Lozione per il corpo. Questi prodotti si mantengono più a lungo se confezionati in flaconi con dosatore e soprattutto se non sono esposti al sole e a fonti di calore. Dopo un anno circa, l’olio idratante contenuto nella lozione tende a separarsi dalla lozione stessa e dovrebbe essere questa un’indicazione di scadenza.
Gel doccia. Sono i saponi, ovviamente, i cosmetici più utilizzati e durano almeno un paio d’anni. Se la confezione è aperta da un po’, il profumo potrebbe svanire, ma l’efficacia e la schiuma restano inalterati.


In base a questa cosa il mio bel bottiglione di Olio Argan lo posso buttare sano per com'è Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad ma se ci tengo alla mia salute!!!

I Prodotti che uso e che ho testato!

Dopo aver chiuso il mio precedente blog per problemi tecnici e la mia impossobilità di connettermi costantemente ho deciso di aprirne uno nuovo, quì parlerò di tutto quello che mi piace, ma principalmente di prodotti e rimedi naturali!



Ecco intanto elencandi tutti i prodotti che ho fin'ora provato e testato con il mio voto di valutazione generale, elenco che andrà di volta in volta aggiornato ogni qual volta ci saranno delle novità che vado a conoscere :)

SHAMPOO  

  • Shampoo Crema Modellante della Helan voto 10 (rende i capelli morbidissimi e districabili, ottima anche la Maschera Idratante Districante )
  • Shampoo ai Legni e cortecce di Conifere ( per forfora secca) della Helan voto 6 devo vedere se quello per forfora grassa è meglio per me)
  • Shampoo Antiforfora con salice e agave Biokap voto 10 ( ottimo e funziona al primo colpo ) 
  • Shampoo Doposole Districante Monoi de Tahiti della Helan voto 10 ( ottimo anche per tutti i giorni evitanto di usare il balsamo e facendo un leave in di olii; naturalmente sempre in periodo di sole e mare!!!)
  • SHAMPOO ULTRA DOLCE MANDORLA DOLCE E FIORI DI LOTO voto 6 lava bene, ammorbidisce i capelli, ha un ottimo profumo; da non usare col suo balsamo accoppiato perchè TROPPO PESANTE )
  • Raramente lavaggio con Farina di Ceci
  • Trattamento Normalizzante Forfora Grassa della Flora voto 5 1/2 ( non mi ha soddisfatto più di tanto, neanche come lavaggio )
  • BIOKAP SHAMPOO USO FREQUENTE con olio di Mandorle e Yucca voto 10+ ( capelli supermorbidosi, soffici, puliti e brillanti, lo alterno all'Antiforfora   )
  • Verdesativa - Shampoo riequilibrante canapa e tea tree voto 7 ( buono ma forse adatto a chi ha solo i capelli grassi e non la forfora )
  • Aloedermal Shampoo Antiforfora voto 10 ( capelli morbidi , voluminosi e corposi ma anche puliti e lucidi )


BALSAMO 

  • Splend'or al Cocco voto 7
  • DoctorLine balsamo rigenerante al cocco voto 10 ( i capelli vengono leggeri come una nuvola )



MASCHERE ( capelli/corpo ) 


  • Maschera Idratante Districante della Helan voto 10 ( se non ho tempo di prepararla io )
  • Maschera al Cacao voto 9
    *2 cucchiai miele
    *2 cucchiai GSL
    *1 cucchiao di cacao
    *1/2 di balsamo splend'or
  • Maschera al Latte di Cocco voto 3 ( capelli fitusi )
  • Maschera allo Yogurth voto 9 ( ma lo posso usare solo dopo il mare o l'hennè nel caso manchi uno shampoo o un olio adatti all'occasione )
    3 cucchiai di miele
    4 cucchiai di yogurth bianco
    3 cucchiai di GSL
    1 cucchiai di balsamo
  • Preshampoo GSL voto 10
  • Maschera Purificante  per viso e corpo voto 8
    *Ghassoul: 50 g
    *Miele: 10 ml
    *Succo di limone: 10 ml
    *Latte: poche gocce
    *Olio Argan Ardes: poche gocce
  • Impaccuovo voto 8 ( capelli lucidi, morbidi e nutriti )
            - 1 cucchiaio di Indigo
            - 1 cucchiaino d'olio extravergine d'oliva;
            - 1 cucchiaio di miele;
            - 1 uovo intero (il tuorlo da solo addensa molto, l'albume fluidifica e fa massa).
Si spalma sulla testa asciutta e si lascia in posa almeno un'ora

  • Impacco Miele Millefiori, Maizena e GSL voto 10 ( capelli supermorbidi e voluminosi ma senza crespo )



O.E. E ALTRO


  • O.E. di tea tree ( per forfora, pelle grassa e brufoletti ) voto 10
  • OLIO RICCO ALLE MANDORLE ARGAN ARDES voto 10 ( per pelle e capelli  una bomba Principi attivi
    * Olio puro di Mandorle Dolci
    * Olio puro di Rosa Mosqueta Cilena
    * Olio puro di Avocado
    * Olio puro di Jojoba
    * Olio puro di Macadamia
    * Olio puro di Borragine
    * Olio puro di Olivo
    * Olio puro di Vinaccioli
    * Burro di Karitè
  • Olio di Cocco voto 8 ( ottima protezione dei capelli al mare )
  • Risciacquo con Infuso di Rosmarino, Aceto e Proteine della seta ( 25gocce x 1lt ) voto 10
  • Olio di Mandorle Dolci Provenzali voto 10
  • Olio di Ricino voto 10 ( come componente per un tonico bifasico occhi )
  • Olio di Broccoli voto  10 ( 2/3 gocce dopo lo shampoo a capelli bagnati )



HENNè

  • Jamila voto 1000
  • Vital Factors voto 6 ( un pò sabbioso)
  • Erbamea voto 3 ( na schifezza)
  •  Planta Medica ( voto 6 Lawsonia con picramatao) ( voto 5 Indigo )
  • Patrizio Breseghello ( voto 6 1/2 Lawsonia ) ( voto 9 Indigo)
  • Le erbette di Janas ( voto 1001 Lawsonia) (voto 1001 Indigo ) il migliore in assoluto che ho usato
  • Hennè MDH voto 1000 ( il colore è fantastico, rosso scuro molto caldo ma è leggermente sabbioso; ma poco poco )


TEMPI DI OSSIDAZIONE DELL'HENNè http://www.hennapage.com/henna/how/dyerelease.html


VISO CORPO


Piano piano metterò i post in cui recensisco con tanto di INCI i prodotti sopra elencati, quelli che andrò a provare e tutte le notizie, curiosità e altro che andrò a scoprire !!